Slide Cominciò a parlare a 4 anni, a leggere a 9. Slide A trent'anni cadde in depressione, licenziato dalla sua stessa azienda. Slide Terrorizzato dai topi, ha esorcizzato la sua fobia rendendone uno il suo marchio di fabbrica.

Dr.ssa Francesca Castagnaro

Specialista Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

Sono la Dottoressa Francesca Castagnaro ed opero come Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale presso il mio studio sito a Barletta in Via Capossele, 31.
Laureata con il massimo dei voti in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Bari e Specializzata in Psicoloterapia Cognitivo Comportamentale con Certificazione Internazionale presso la REBT (affilato all’Albert Ellis Institute di New York).


Chi Sono

Il mio lavoro consiste nel guidarti ad esplorare il tuo mondo, imparare ad amarlo, guardandolo da una prospettiva differente.

Liberarsi delle proprie trappole mentali

Cos’è la Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

La Psicoterapia Cognitiva comportamentale nasce grazie al lavoro di Aron T. Beck negli Stati Uniti intorno alla fine degli anni sessanta. Da allora, come attestato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, rappresenta il trattamento più efficace per risolvere diverse problematiche di carattere psicologico, garantendo risultati stabili in tempi molto brevi rispetto a quelli richiesti da altre tipologia di trattamento.

Continua

Di cosa mi occupo

Queste le problematiche emotive e comportamentali della cui diagnosi e trattamento mi occupo, garantendo i risultati stabiliti nel più breve tempo.

Disturbi dell'apprendimento

Disturbi dell'apprendimento

Ho piccole difficoltà a riconoscere le lettere dell’alfabeto e i numeri, a metterli insieme, a leggere e scrivere. Sono certo di essere alla pari dei miei compagni di classe, ma vorrei sentirmi al passo con loro.

Attacchi di panico

Attacchi di panico

Tremo, sudo, il cuore batte forte, mi fa male il petto, ho nausea, vertigini: non sono certo di sopravvivere questa volta! L’unica cosa che posso fare è piangere e continuare a disperarmi, aspettando il peggio.

Dipendenze

Dipendenze

Tutti dicono che esagero, ma per quanto mi sforzi di credergli non ci vedo nulla di strano. Ognuno di noi ha qualche abitudine particolare. Sono certo di poter smettere quando vorrò farlo.

Disturbi ossessivo-compulsivi

Disturbi ossessivo-compulsivi

C’è un pensiero che si è radicato nella mia mente: capisco che le mie reazioni sono esagerate, ma non riesco a controllarle, né ad evitare alcuni comportamenti che compio per esorcizzare le mie paure.

Condizioni di stress

Condizioni di stress

Non ce la faccio a sopportare questa pressione.
Mi si chiede troppo: io resisto, mi sforzo di tenere testa a questa condizione, ma prima o poi mi esaurirò.

Disturbi dell'alimentazione

Disturbi dell'alimentazione

Il mio corpo non sarà mai perfetto: meglio digiunare. Se non ci riesco posso bruciare calorie o liberarmene diversamente. Il cibo è al centro della mia mente: non posso fare a meno di pensarci e controllarmi.

I casi trattati

Chi può, quindi, richiedere l’aiuto di uno psicoterapeuta? E in quale situazione?

Bambini età scolare

Bambini età scolare

I bambini raccolgono tutto ciò che intorno a loro viene seminato: gioia o sofferenza.  Riconoscere un eventuale disturbo, senza timore, e affidarsi a mani esperte è il primo segno di vero amore.

Adolescenti

Adolescenti

Interagire con la famiglia a volte risulta difficile, ma ricorrere ad esperti esterni può facilitare l’accettazione del proprio io nella sua interezza, evitando che questo causi disturbi e chiusure.

Adulti e terza età

Adulti e terza età

L’analisi delle proprie idee, il cambio di prospettiva che la terapia cognitivo comportamentale propone può ridare serenità ad una vita che ha preso pieghe diverse da quelle agognate.

Gruppo di lavoro

Gruppo di lavoro

Non c’è limite d’età per cercare e ritrovare l’equilibrio perduto, per cancellare qualche segno del tempo e ritornare a guardare il sole con la speranza di una volta.

Coppie

Coppie

Tornare a guardarsi negli occhi senza aver timore dell’altro, della sua sofferenza, delle sue reazioni è possibile, cercando un nuovo punto di riferimento dal quale ricominciare a camminare, insieme.

Gruppo di lavoro

Gruppo di lavoro

Lavorare con serenità è essenziale per il benessere dei dipendenti. Un ambiente equilibrato rende gli impegni meno stressanti e il lavoro più proficuo e piacevole.

Desidero che non sia più la vita a vivere me, ma pretendo di viverLa

Giorgio Burdi

Ascolta la tua voce, cambiare è già solo desiderarlo.

Il pregiudizio a volte ci nega la possibilità di essere sereni: non ammettiamo di avere un problema, di non farcela da soli, di aver bisogno di aiuto, convincendoci che non ci sia vizio o paura più forte della nostra volontà. Così facendo otteniamo un solo risultato: precluderci la possibilità di liberarci dal peso che ci opprime, dalla sofferenza che non ci dà tregua, quando, tutto ciò di cui dobbiamo convincersi è: non è matto chi va dallo psicologo. Al contrario: ammettere anche a sé stessi di averne bisogno e, dopo, trarne giovamento è la più grande prova di amore verso il proprio essere.

  • Seneca

    Non è perché le cose sono difficili che non osiamo farle,
    è perché non osiamo farle che diventano difficili.

    Seneca
  • Robert F. Kennedy

    Solo coloro che hanno il coraggio di affrontare grandi insuccessi
    possono ottenere grandi successi.

    Robert F. Kennedy
  • William C. Durant

    Dimentica gli errori del passato. Dimentica i fallimenti.
    Dimentica tutto eccetto ciò che devi fare ora, e fallo.

    William C. Durant
  • Epitteto

    Non sono le cose a farci stare bene o male,
    ma l’idea che ci facciamo di esse.

    Epitteto
  • Mahatma Gandhi

    La forza non deriva dalle capacità fisiche,
    ma da una volontà indomita.

    Mahatma Gandhi